MODERATO nell'atteggiamento, DETERMINATO nei valori

Io voto RENZI

Domenica ci sono le Primarie del PD per eleggere il segretario nazionale.
Tutti possono votare: una simile apertura non si vede in nessun partito.
Approfittiamone!

Io voto Renzi.
Non per il suo programma, o meglio non solo.

Nelle scorse settimane ho visto un sondaggio di SWG.
Se gli incerti andassero a votare oggi, il Centro Destra vincerebbe!!
Cosa? Con tutto quello che ha combinato, la maggioranza è ancora di Centro destra?

Allora voto il candidato che secondo me è il più in grado di andare a prendere quei voti, i voti degli indecisi. Secondo me quel candidato è Renzi.

Io voto RENZI. Ti invito a fare altrettanto

Annunci

Commenti su: "Io voto RENZI" (10)

  1. Piero P. ha detto:

    I cittadini di Firenze che non vedevano l’ora di toglierselo dalle palle ti ringraziano, ora invece ce lo abbiamo sul groppone tutti noi poveri Italiani, il nuovo che avanza, ovvero uno nuovo da mantenere con già una condanna al suo attivo, grazie ancora PD per l’ennesimo regalo.

    • La ringrazio per il suo contributo e per le sue proposte sempre concrete.
      Eppoi, mi scusi, perché dice che “ce l’abbiamo sul groppone tutti noi poveri Italiani”?
      E’ solo Segretario del PD, mica Presidente del Consiglio?
      Buon Natale

      • Piero P. ha detto:

        Ce lo abbiamo sul groppone tutti noi perchè è comunque un condannato a capo di un partito politico che dovrebbe essre grande ma non lo è, e visti i precedenti può arrivare anche a capo del Governo, io non voglio questa Italia, mi spiace che ci sia ancora gente che li vota e li sostiene…. che schifo di paese.
        PS: ricambio gi Auguri con un po’ di ritardo mi scuso ma la mattina di Natale alle 4 avevo di meglio da fare

      • Certo che lei è proprio strano.
        Centinaia di migliaia di iscritti, unitamente a quasi 3 milioni di liberi cittadini attraverso libere primarie si votano il proprio segretario e a lei tutto questo fa schifo!
        Sinceramente non la capisco!
        Se per una volta dicesse qualcosa di concreto sull’Italia che vuole lei e si comportasse di conseguenza, forse si potrebbe iniziare un dialogo.
        Invece lei preferisce insultare e fare il maleducato in casa mia (perché si ricordi che questo blog è casa mia)…. Vabbe’, lo ha già fatto in passato e quindi perché mi sorprendo se continua a farlo?
        Buon 2014

      • Piero P. ha detto:

        Lei non capisce che voglio un’Italia senza condannati? Secondo lei sono maleducato e insulto se dico questo? Io mi sento insultato come italiano da questa classe politica. Se non capisce questo allora mi scusi ma quello strano è lei.

      • Buongiorno.
        Ho provato a cercare conferme in merito al “condannato Renzi” e non ho trovato granchè.
        Per cortesia, mi può dare qualche ragguaglio in più?

        In attesa, dopo un mese che è stato eletto segretario, mi sento confortato sulla scelta di aver votato per lui.
        Ritengo che sia l’unica voce veramente nuova sulla scena nazionale e che può cambiare le cose.
        Non lo ha fatto il PD fino ad ora. Ancora meno Berlusconi in 20 di governo con maggioranza bulgare (che lei avrà sicuramente attaccato fin da subito). Nè tantomeno Grillo e il suo 20% congelato in Parlamento (non grida vendetta questo?).

        Come sempre, c’è chi cerca di fare qualcosa, anche rischiando di sporcarsi le mani e metterci la faccia.
        E chi invece preferisce la critica perenne. Magari coperto dall’anonimato della rete.
        Lei dove decide di stare?

        Buon fine settimana

      • Piero P. ha detto:

        Forse non cerca nei canali giusti (cerchi la condanna emessa dalla corte dei conti in merito alle sue spese di lusso). Sta di fatto, condanna a parte, che quando vedo Renzi vedo un nuovo Silvio. In quanto a Grillo (ma preferisco parlare di M5S) sono gli unici che hanno rinunciato ai rimborsi e che hanno avanzato serie proposte per ridurre gli sprechi della casta ma sono sempre stati boicottati dall’asse PD-PDL…. ecco perchè in quell’uomo non ci vedo niente di nuovo (a parte l’età). Poi come in tutte le cose ognuno guarda solo quello che gli fa comodo ovviamente.
        PS: pure la renziana nostra conterranea Debora taglia i fondi all’assistenza ma poi destina soldi pubblici al maneggio dov’è custodito il suo cavallo, anche questo fa parte del “nuovo che avanza”?

      • Buongiorno.
        Ha ragione lei, non cercavo nei canali giusti. Ho cercato tra le cause Penali. Pensavo di trovare li’ le “macchie” di Renzi che lei denuncia.
        Sono d’accordo con lei che sarebbe da preferire persone senza “alcun tipo di condanna”, ma poi faccio i conti e scelgo tra quello che è disponibile.
        Lei vede in Renzi un nuovo Silvio, io invece vedo in Renzi un Grillo che cerca di scardinare il sistema ma da dentro. E questo mi da’ qualche garanzia in più. Molto più di chi proclama un comodo “annientare tutto”!
        A mio avviso Renzo sta provocando cambiamenti (è stato eletto segretario solo 2 mesi fa) e credo che il nervosismo di Grillo sia dovuto a questo, perché toglie munizioni alle sue armi preferite.
        Esemplare la vicenda della riforma elettorale. Renzi ha chiamato grillo che ha risposto no. Perché ha paura di discutere? Perché solo dopo ha lanciato i referendum tra maggioritario e proporzionale? Grillo non è capace a rincorrere. Renzi lo sa.
        E’ vero, i 5stelle hanno delle ragioni da vendere, hanno anche qualche merito in provvedimenti che sono stati presi, ma non hanno solo ragioni. E hanno le loro “macchie”, prima fra tutte non aver accettato di “sporcarsi le mani” quando potevano fare l’accordo con Bersani in una situazione di forza. Ora con Renzi questa forza data dalla rendita di posizione la stanno perdendo e quindi si innervosiscono (lei ha apprezzato e condiviso il comportamento tenuti dai 5stelle in Parlamento in queste ultime settimane?).
        Sinceramente – e chiudo – attendo di vedere i risultati di Renzi. E i primi passi mi confortano.
        Lei non sarà d’accordo, ma questa non è una novità.
        Saluti

  2. Piero P. ha detto:

    Io credo che i cittadini onesti che pagano le tasse abbiano il diritto di pretendere di avere dei politici altrettanto onesti. Quando vedo 2 condannati ancora a piede libero (un cittadino normale sarebbe già in galera), che girano con auto blu e scorta pagati da noi e che si incontrano per discutere della legge elettorale, a me sinceramente girano le p…e.
    Lei ha impostato tutta la sua riposta su un discorso tecnico-politico e sceglie Renzi perchè è il “meno peggio”; mi spiace ma io non mi accontento e come me moltissime altre persone. Lei questo non lo vede e anche dall’ultima frase sembra che la prenda solo come un fatto personale. Mi spiace ma non è così, la gente è stanca di questa politica e di questi politici, voi non vedete il malcontento comune e questa è l’ennesima conferma di quanto la politica oggi sia lontana dai reali problemi della gente. E con questo chiudo anch’io, saluti

    • Sinceramente non capisco perché consideri la mia risposta un “discorso tecnico-politico” (che cosa vorrò dire poi…)
      L’ho già scritto che preferirei avere sempre dei rappresentanti e governanti capaci e onesti. Ma ho imparato anche a scegliere tra quello che è disponibile (compreso Grillo ….. se poi lei mi spiega qual è il bene per il Paese che lui sta perseguendo? ma non voglio commentare il movimento 5stelle, si fanno già abbastanza male da soli; sono invece molto solidale con tutti i rappresentanti dei 5stelle messi sul tritacarne dall’accoppiata Grillo-Casaleggio) Non sono d’accordo con lei quando mette Tutti sullo stesso piano. Una condanna al terzo grado di giudizio non è come il giudizio della Corte dei Conti. Lei sa bene (ma fa finta di ignorarlo) che la Corte dei Conti non commisera pene. Emette valutazioni amministrative. Ripeto, preferirei non succedesse, ma il vostro mettere tutto sullo stesso piano è molto strumentale. O propagandistico, veda lei.
      considererà anche questo un discorso tecnico-politico?
      Non mi piace come Renzi è arrivato al Governo. Non mi piace che tra i sottosegretari ci siano persone indagate.
      Avrei preferito che Renzi arrivasse al Governo con le elezioni. Il bello è che l’avrebbe voluto anche lui. E gli sarebbe pure convenuto!
      Per cui adesso preferisco non parlare più dei se e dei ma. In Parlamento ci sono 3 gruppi grossi, di questi Grillo si tira fuori. O gli altri due dialogano per fare le riforme oppure si torna a votare. Con una legge che non permette di avere una maggioranza e quindi saremo punto a capo. E’ questo che lei preferirebbe? Io no.
      A questo punto attendo i fatti e i risultati per giudicare il Governo Renzi.
      Saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: