MODERATO nell'atteggiamento, DETERMINATO nei valori

Eh si’, la memoria è corta.
E’ come un foglio di carta: brucia in pochissimo tempo.
Chi si ricordava che meno di un anno fa, in occasione dell’approvazione del Bilancio di Previsione 2013, il sindaco Ongaro e la sua amministrazione (non ricordo nemmeno più chi c’era e chi no, visto il frequente andirivieni di quelel stanze…) avevano raddoppiato l’addizionale comunale IRPEF dallo 0,4 a 0,8%? Significa che un reddito da 30.000 euro paga 120 euro in più di tasse.
Ma eravamo in agosto, forse poco attenti.
Le noiossime opposizioni, sempre a criticare, avevano fatto comunicati stampa. Ma i giornali sono fatti di carta … e anche loro bruciano in un attimo…

Ma poi arriva il momento del 730. Ebbene, visto che state armeggiando con il CUD o con l’altra documentazione relativa ai redditi, provate a fare il confronto con l’anno precedente e verificate.

Vi sentirete più leggeri! E consapevoli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: