MODERATO nell'atteggiamento, DETERMINATO nei valori

Articoli con tag ‘Italia’

Governo Monti

A me il Governo Monti piace! Perchè ci sono 3 donne in ruoli chiave, perchè è snello, perchè ci sono persone competenti. Perchè è credibile!!! Ingrediente che negli ultimi tempi era diventato rarissimo….

Mi dispiacerà non sentire più gli interventi del ministro Rotondi …… ma non si puo’ pretendere di avere tutto dalla vita!

Ora diamogli il tempo. So che arriveranno interventi impopolari, ma sappiamo che stavamo vivendo al di sopra delle nostre possibilità e quindi bisogna darsi una regolata prima di finire tutti a gambe all’aria.

C’è bisogno che i partiti facciano un passo indietro, adottino un atteggiamento di coesione nazionale per il bene del Paese ed  esercitino la propria funzione parlamentare di controllo e proposta, proprio quello che Monti chiede.

Comportamenti diversi (vedi il meschino opportunismo della Lega, corresponsabile del baratro a cui andavamo incontro, ma anche gli altolà di Berlusconi, non contento di quello che ha combinatoassomigliano tanto a quel scorpione che si faceva trasportare dalla rana per superare un corso d’acqua. A metà del guado ha punto con il suo velenoso pungiglione la rana che, morendo, gli ha chiesto “Perchè?”. E lui “purtroppo è la mia natura…!”. Sono morti entrambi!

La LEGA e le quote latte

In questi giorni ho sentito alla radio una notizia che mi ha colpito molto.
Si parla di quote latte.
Come noto, l’Italia è stata sanzionata dalla UE per non aver rispettato le quote latte. Multe salatissime ( miliardi di euro).
Ma le quote latte sono quelle che hanno dichiarato i produttori a metà degli anni 80 i quali, per fare i furbi, hanno dichiarato meno di quello che producevano. Vizietto frequente che si chiama evasione.
Poi la UE ha fissato le quote e i produttori non le hanno rispettate.
Di fronte alle multe, l’Italia avrebbe dovuto sanzionare tali produttori.
Ma la Lega si è opposta, “per difendere gli allevatori” dice lei, in realtà per “comprare” consenso elettorale.
E in questi giorni è successa una cosa incredibile.
Un senatore della Lega (o del PDL …. comunque della maggioranza), dirigente del Ministero delle Politiche Agricole, doveva far partire gli avvisi con le intimazioni di pagare le multe. Faceva il suo dovere!!
Ma la Lega ha promesso al Ministro delle Politiche Agricole Francesco Saverio Romano, che deve affrontare il voto di sfiducia, il proprio voto contrario se lui blocca o sposta il dirigente. Cosa che ha puntualmente fatto.
E la Lega ha anticipato che voterà contro la sfiducia, salvando il Ministro. Risultato puntualmente conseguito.
Il senatore ha confermato questa versione……….

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: